IL RIJEKA DOPO LA DINAMO...

Spalato, Hajduk da un derby all’altro: euforia e code allo stadio Poljud

Spalato, Hajduk da un derby all’altro: euforia e code allo stadio Poljud - immagine 1
Febbre calcistica in Dalmazia: la vittoria nel derby eterno a Zagabria contro la Dinamo ha scatenato la corsa al biglietto da parte dei tifosi dell'Hajduk.
Redazione DDD
Redazione DDD Direttore responsabile 

La vittoria in casa della Dinamo Zagabria (2-1) nella prima giornata del campionato croato ha ulteriormente alimentato la già grande e proverbiale euforia estiva intorno all'Hajduk. Lo si evince dal fatto che dall'inizio della vendita dei biglietti questa mattina per la prima partita casalinga della stagione, allo stadio di Poljud ci sono state lunghe code di tifosi.

Tutti a caccia del biglietto: potenza del derby vinto a Zagabria

Dopo il derby eterno croato vinto in in trasferta, l'Hajduk è atteso adesso dal derby dell'Adriatico contro il Rijeka una settimana dopo sul campo di casa. È chiaro che sarà uno stadio Poljud tutto esaurito domenica dalle 21.05, perché il trionfo di Zagabria ha provocato una corsa alla biglietteria. Poco dopo l'inizio della vendita dei biglietti per la sfida casalinga con il Rijeka, tutti i biglietti per la tribuna nord erano già esauriti. Sono stati venduti a 10 euro per gli adulti e 5 euro per i bambini fino a 14 anni.

Spalato, Hajduk da un derby all’altro: euforia e code allo stadio Poljud- immagine 2

Tutto esaurito lo stadio Poljud e non solo per il derby: che vadano venduti tutti i biglietti anche per il resto della stagione è un'opzione realistica. Vale a dire, i tifosi dell'Hajduk hanno già acquistato 11.000 abbonamenti, quindi più di un terzo della capienza dello stadio è già sold out fino alla prossima estate. 

tutte le notizie di