Thiago Silva, il procuratore: “Ha un grande amore per il Milan, non si può escludere nulla”

Thiago Silva, il procuratore: “Ha un grande amore per il Milan, non si può escludere nulla”

Paulo Tonietto non “apre” ma nemmeno “chiude”

di Redazione DDD

Nell’estate del 2012, quando la trattativa fra Milan e PSG si era interrotta a giugno, era stato lui, Paulo Tonietto, agente brasiliano di Thiago Silva, a richiamare l’attenzione dei dirigenti milanisti: “L’offerta francese c’è comunque stata, se Thiago vale così tanto bisogna adeguargli il contratto”. Poi, a luglio, Thiago andò comunque a Parigi.

Oggi, quasi 8 anni dopo, alle domande di Francesco Montanari su un ipotetico futuro milanista di Thiago Silva che ha il contratto in scadenza proprio in estate, lo stesso Tonietto risponde lasciando campo aperto ad ogni possibilità: “Thiago ha un grande amore per il Milan ma nulla è stato ancora deciso per il suo futuro. Tutto è possibile ”. Dichiarazioni proprio alla vigilia del derby milanese: l’ultimo giocato da Thiago Silva è stato Inter-Milan 0-1 del 14 novembre 2010.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy