Thierry Henry difende Messi a spada tratta: “Discuterlo è ridicolo, quando smetterà il calcio piangerà”

L’ex compagno di Messi in soccorso della Pulce

di Redazione DDD

Ultimamente, Lionel Messi ha ricevuto critiche per una sequenza della partita di Champions League contro la Dinamo Kiev, dove lo si vede camminare nell’epilogo della partita, con la squadra ucraina in attacco. Ronald Koeman, il suo allenatore lo ha difeso, anche se non era l’unico. Thierry Henry, ex partner dell’argentino a Barcellona, ​​in un dialogo con i media britannici e con Metro ha detto: “Quando vedo che la gente continua a cercare di criticare Messi per qualsiasi motivo, rido. Rido perché la gente dimentica che il mese scorso è andato a giocare in Ecuador e poi è andato a giocare in Bolivia. Nessuno ricorda che ha dovuto prendere un aereo da 12 ore e non si può nemmeno camminare bene in Bolivia! Quando i giocatori europei vanno a giocare lì, svengono. E poi ha viaggiato e ha giocato di nuovo”.

Messi ieri sera al suo ingresso in campo contro il Betis (Photo by Eric Alonso/Getty Images)

Per Henry l’assalto all’argentino non ha fondamento e ha insistito: “E sì, forse in quella partita contro la Dinamo Kiev era stanco, e allora? Stiamo parlando di un ragazzo che ha segnato più gol delle partite che ha giocato. La gente dimentica che non siamo macchine. Contro il Real Madrid, è andato a saltare cinque o sei volte per cercare di colpire di testa su azione di calcio d’angolo, ma di questo la gente non ne parla. Lasciatelo in pace, quando non sarà più in campo, piangeremo”. Henry ha continuato ferocemente la difesa di Messi e ha dichiarato: “Ho giocato con Leo, questo non è un ragazzo da attaccare. Quello che ha fatto per il Barcellona è insormontabile. Quindi non capisco quando le persone mettono in dubbio la sua volontà. A volte i miei compagni di squadra spingevano la palla e io camminavo! Non era per desiderio, a volte ero stanco, a volte semplicemente non potevo farlo, il mio cervello non mi seguiva. Ma come puoi mettere in dubbio la fame di Leo Messi? Davvero? È semplicemente ridicolo” .

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy