DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

TOLLERANZA IN RIALZO

Thomas Tuchel difende Lukaku: “Non è il momento di deriderlo”

LONDON, ENGLAND - DECEMBER 04: Thomas Tuchel embraces Romelu Lukaku of Chelsea after their sides defeat in the Premier League match between West Ham United and Chelsea at London Stadium on December 04, 2021 in London, England. (Photo by Julian Finney/Getty Images)

L’allenatore del Chelsea, dopo le incomprensioni dei mesi scorsi, ha dunque deciso di schierarsi dalla parte del suo giocatore

Redazione DDD

di Antonio Marchese -

La vittoria del Chelsea nell’ultima di campionato ha regalato ai Blues tre punti d’oro, ma le perplessità della stampa e i mugugni dei tifosi sono tutti per Romelu Lukaku. Contro il Crystal Palace l’attaccante belga non ha praticamente mai visto il pallone, toccato solo sette volte nell’arco di tutto il match, compreso il calcio d’inizio. La partita di Selhurst Park è l’ennesima prestazione deludente che accende nuovamente i riflettori delle critiche sull’ex attaccante dell’Inter.

 (Photo by Catherine Ivill/Getty Images)

(Photo by Catherine Ivill/Getty Images)

Per il Chelsea però è tempo di pensare alla sfida di Champions League contro il Lille, l’allenatore Thomas Tuchel alla vigilia della gara europea non si è sottratto alle domande su Big-Rom: "Dobbiamo gestire questa situazione. I dati parlano chiaro ed è ovvio che Lukaku oggi non è inserito nel nostro gioco. Può succedere che gli attaccanti fatichino a trovare spazio contro una buona difesa. Non è quello che vogliamo e lo stesso Lukaku non lo vuole. Non è il momento di ridere di Romelu, è un nostro giocatore e lo proteggeremo".

tutte le notizie di