Viola le restrizioni Covid per vedere i lavori del nuovo stadio: tifoso Aek Atene 60 enne multato, paga la società

Viola le restrizioni Covid per vedere i lavori del nuovo stadio: tifoso Aek Atene 60 enne multato, paga la società

L’Aek Atene pagherà i 150 euro di multa del proprio tifoso

di Redazione DDD

Disavventura a lieto per un tifoso della squadra greca dell’Aek Atene ai tempi del Coronavirus. A tradire il supporter 60enne è stata la matta voglia di vedere i lavori del nuovo stadio della sua squadra, dimenticando, però, il permesso d’uscita obbligatorio di questi tempi anche in Grecia. Come fa di solito, il tifoso aveva deciso di fare una passeggiata vicino casa sua a Nea Filadelfia, alla periferia di Atene, per vedere i progressi dei lavori nel nuovo impianto dell’AEK da 32.000 posti che verrà inaugurato il prossimo anno.

Ma aveva dimenticato il certificato di circolazione e gli è costato caro, perchè la polizia lo ha fermato infliggendogli una multa di 150 euro per aver contravvenuto alle norme sulla pandemia da Covid-19. A pagare la multa, però, ci ha pensato la sua squadra del cuore per iniziativa proprio del patron dell’Aek Dimitris Melissanidis, che ha voluto regalare al tifoso anche una tessera di abbonamento per la prossima stagione. “Restiamo a casa, stiamo in buona salute e il nostro nuovo stadio sarà lì e ci aspetterà quando avremo superato questa prova”, ha scritto il club sul suo sito. 2.011 sono i casi di Coronavirus rilevati finora nel in Grecia, dove sono morte 90 persone.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy