DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio estero

Willy Sagnol fermato sulla via di Teheran: la federcalcio iraniana smonta le voci sulla panchina della Nazionale

BERLIN, GERMANY - OCTOBER 01:  Willy Sagnol head coach of Bayern Munich during the Bundesliga match between Hertha BSC and FC Bayern Muenchen at Olympiastadion on October 1, 2017 in Berlin, Germany.  (Photo by Martin Rose/Bongarts/Getty Images)

La federcalcio di Teheran conferma Dragan Skocic per le 4 decisive partite di qualificazione mondiale.

Redazione DDD

Il sito francese Foot Mercato aveva riferito che la federazione iraniana ha avviato trattative con l'ex assistente del Bayern Monaco Willy Sagnol, ma il portavoce della Federcalcio di Teheran, Amir Mehdi Alavi, ha respinto le voci secondo cui la federazione ha tenuto colloqui con il francese: “Non è assolutamente vero. Dragan Skocic rimarrà come allenatore dell'Iran", ha detto Alavi.

I media italiani avevano anche  riferito che Andrea Stramaccioni e Gianni De Biasi erano stati selezionati per prendere in carico la squadra nazionale iraniana, ma la federazione ha negato anche in questo caso le indiscrezioni. Sagnol non ha mai lavorato come capo allenatore in una squadra ed è stato assistente di Carlo Ancelotti nel Bayern Monaco nel 2017.

I persiani sono terzi nel gruppo C, cinque punti dietro l'Iraq nella qualificazione per i Mondiali del 2020. La squadra di calcio iraniana ha quattro partite decisive davanti a sè e le voci rischiano di distrarre la squadra. Dopo due apparizioni consecutive nel 2014 e nel 2018, l'obiettivo ora è quello di garantire per la prima volta una terza partecipazione consecutiva. L'Iran ha raggiunto i Mondiali in cinque occasioni.

Potresti esserti perso