BOTTE NEL DERBY ALLIEVI...

Ascoli, rissa nel derby giovanile: uno dei due club “incolpa” i propri tesserati

Ascoli, rissa nel derby giovanile: uno dei due club “incolpa” i propri tesserati - immagine 1
Il Giudice sportivo avrà un lungo lavoro

Redazione DDD

di Bruno Bertucci -

Il derby ascolano degli allievi tra il Porto d'Ascoli e l'Atletico Ascoli, vinto dai padroni di casa per 3 a 2, ha vissuto momenti drammatici e inaspettati.

Fulmine ciel sereno

Durante l'incontro i toni si sono alzati, soprattutto dopo un brutto fallo di gioco, immediatamente è scattato un parapiglia che è sfociato in una rissa senza precedenti - neanche a dirlo ripresa da diversi video messi in rete.

Ascoli, rissa nel derby giovanile: uno dei due club “incolpa” i propri tesserati- immagine 2

I social sono letteralmente impazziti e gli utenti hanno fatto diventare virali i vari filmati, così come le foto de Lanuovariviera.it, tanto che l'Atletico Ascoli è stato costretto a diramare un comunicato: "La società Atletico Ascoli condanna con fermezza quanto accaduto nella giornata di ieri durante la partita del campionato Allievi con il Porto d'Ascoli. Un nostro tesserato si è reso responsabile di un grave fallo di gioco per noi non tollerabile, come non lo sono le reazioni di alcuni dei tesserati delle due squadre, che ne sono conseguite. Al campo erano presenti diversi dirigenti che hanno assistito alla scena. La società prenderà provvedimenti esemplari nei confronti dei propri tesserati che si sono resi protagonisti dell'accaduto. Questi comportamenti, per una società da sempre attenta alla crescita etica dei ragazzi, sono inaccettabili. Ci scusiamo inoltre con la società Porto d'Ascoli, realtà con la quale abbiamo solidi rapporti di amicizia".

Ascoli, rissa nel derby giovanile: uno dei due club “incolpa” i propri tesserati- immagine 3

Il giudice sportivo sta vagliando le immagini, in attesa del referto arbitrale.

tutte le notizie di