DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

MARCHE INFUOCATE ANCHE PER UN DERBY DILETTANTI

Derby leopardiano fra Civitanovese e Maceratese: squalificati presidente, mister e team manager

Derby leopardiano fra Civitanovese e Maceratese: squalificati presidente, mister e team manager

E' un derby molto sentito, quello fra i pesciaroli civitanovesi e i pistacoppi maceratesi: entrambe le tifoserie preferiscono vincere il derby che il campionato.

Redazione DDD

Sono nel vivo preparativi in vista del derby Civitanovese-Maceratese, in programma per domenica alle 15 al Polisportivo comunale di Macerata. Da mercoledì 13 ottobre la società rossoblù ha reso note le modalità di acquisizione dei tagliandi. Si tratta di una prevendita, attiva già da oggi, in vari punti vendita di entrambe le città, esclusivamente sul circuito Ciaotickets. Ma la Civitanovese prepara il derby fortemente menomata: il presidente Mauro Profili è stato squalificato per polemiche arbitrali fino al 27 ottobre, il tecnico Roberto Buratti fino al 20 ottobre e, già che ci siamo, fuori causa sempre per squalifica anche il team manager Valerio Cerolini.

Per l'attesissimo derby di Promozione, il sindaco di Civitanova, Fabrizio Ciarapica, ha emesso un’ordinanza che prevede il divieto di vendita, somministrazione e asporto di bevande superalcoliche e il divieto di vendita di qualsiasi bevanda in lattina o bottiglia per la giornata di domenica tra le 14 e le 19. Il provvedimento vale per tutte le attività all’interno dello stadio e nel raggio di 50 metri da esso, oltre ai venditori itineranti che dovessero stazionare nel raggio di un chilometro dal Polisportivo.  Lo scopo è di evitare episodi di intemperanza originati dall'abuso di bevande alcoliche, in modo, da porre al riparo i frequentatori dell'impianto sportivo, gli stessi tifosi e la cittadinanza.

tutte le notizie di