Eccellenza, l’Ischia prima saccheggia il Barano e poi lo sfida nel derby

Barano Calcio: la gara (3′ giornata del campionato di Eccellenza) in programma sabato 17 ottobre, il derby tra gli aquilotti e l’Ischia Calcio, si giocherà a porte chiuse.

di Redazione DDD

Nella storia recente del calcio isolano, nessun derby ha avuto tanti ex. Metà della rosa dell’Ischia Calcio 2020/2021 è formata da calciatori che hanno militato per almeno un’annata nelle fila del Barano. Gli ex più recenti sono il portiere Di Chiara, il difensore Capuano e l’esterno D’Antonio, ma in ordine di tempo Gianluca e Ciro Saurino, Arcamone, Monti, Sogliuzzo, Chiariello, Di Costanzo, Accurso e Pistola hanno giocato almeno per una stagione nel Barano.  Gli ex Ischia che attualmente militano nel Barano sono in numero inferiore. Il neo presidente del Barano, Massimo Buono, ha militato a suo tempo nella Berretti e nella Primavera gialloblù, con qualche presenza in prima squadra. La team manager Veronica Di Meglio ha fatto parte della Nuova Ischia che è stata la naturale prosecuzione della tradizione calcistica ischitana in seguito alla mancata iscrizione dell’Ischia Isolaverde in D.

Billone Monti, oggi allenatore del Barano in passato all’Ischia, come conferma il quotidiano locale Il Dispari

Dunque oggi al “Don Luigi Di Iorio” andrà in scena una partita nella quale ogni singolo calciatore, da una parte e dall’altra, avrà un ricordo particolare, speciale o da… dimenticare. C’è chi sotto sotto giocherà col dente avvelenato e chi, da una parte e dall’altra, non serba rancore. Il derby avrà la sua importanza, per l’Ischia che punta ad un campionato da protagonista, ma anche per il Barano che nelle tre uscite ufficiali tra campionato e coppa finora non ha mai vinto. Dopo la tanta pioggia su Ischia in questi giorni, l’isola spera in un bel derby.

#ex
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy