Il Chieti si rialza e cammina: 2-1 nel derby abruzzese di Serie D

Il Chieti si rialza e cammina: 2-1 nel derby abruzzese di Serie D

Si è giocato a…Pineto: Chieti-Pineto 2-1

di Redazione DDD

Le due abruzzesi avevano pareggiato entrambe alla prima giornata, nel girone F di Serie D, ma il derby le ha subito opposte nel secondo turno di campionato. Dopo tanti problemi economici vissuti nella scorsa stagione e superati con l’arrivo in società di Filippo Di Giovanni, il Chieti non può ancora giocare sul proprio terreno e deve ancora esibirsi con la maglia verde in attesa della tradizionale casacca neroverde.

Tanto che il derby che ha fatto il miracolo…Chieti-Pineto…si è giocato in realtà a Pineto. Ma per i “padroni di casa” tutto è passato in secondo piano, visto che il Chieti ha vinto 2-1 il derby contro la formazione biancazzurra, accreditata come una delle maggiori accreditate per la vittoria finale del campionato.

Una rete per tempo; due gol che hanno regalato un successo che porta di certo entusiasmo a squadra e tifoseria. Una vittoria frutto del neo acquisto Bruschi (gol al 12esimo minuto), dopo appena dieci minuti dal suo ingresso in campo al posto dell’infortunato Catalli.  Nella ripresa i neroverdi hanno raddoppiato,  grazie a Traini (già autore dell’assist per il primo gol) capace di guadagnarsi un calcio di rigore poi trasformato da Mazzolli.

Nei minuti di recupero è arriva la rete del Pineto realizzato da Pippi con un colpo di testa ma ormai era troppo tardi. Il match è termina 2-1 con il Chieti che si è portato a quota 4 punti in classifica dopo due giornate.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy