DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

COLPO GROSSO DELLA SANGIOVANNESE, LA SQUADRA CARA A MAURIZIO SARRI

Il derby 13 anni dopo: l’Arezzo capolista in 10 perde a San Giovanni Valdarno

Il derby 13 anni dopo: l’Arezzo capolista in 10 perde a San Giovanni Valdarno

I derby sempre contro ogni pronostico.......

Redazione DDD

Cinquecento tifosi aretini hanno seguito con ogni mezzo, anche in treno, la loro squadra nel derby del girone E di Serie D sul campo della Sangiovannese. L'Arezzo capolista era dato nettamente favorito nel confronto con l'avversaria pericolante, ma come si sa i derby si divertono a sfatare i pronostici della vigilia.

L'Arezzo ha perso 1-0 in casa della Sangiovannese nel derby, incappando nella seconda sconfitta consecutiva in trasferta dopo la disfatta di Gavorrano. Ad inizio ripresa il momento decisivo: Vassallo trasforma il calcio di rigore dell'1-0 al 49esimo minuto, poi 20 minuti più tardi l'Arezzo resta in inferiorità numerica per l'espulsione di Ruggeri. Ancora una volta i supersfavoriti, in questo caso gli azzurri di Agostino Iacobelli, con cuore e grinta battono un avversario molto più avanti in classifica. Profondamente delusi i 500 tifosi giunti allo stadio Fedini di San Giovanni Valdarno. Un migliaio i presenti al comunale di piazza Casprini, un pubblico da categoria superiore per un derby che torna dopo 13 anni.

tutte le notizie di