Malore in tribuna, il tifoso sviene: lo salva il guardalinee del campionato di Eccellenza

Malore in tribuna, il tifoso sviene: lo salva il guardalinee del campionato di Eccellenza

Fatto di cronaca a lieto fine al termine di Sassoferrato Genga-Marina 1-2

di Davide Capano, @davide_capano

Un tifoso 71enne, ora ricoverato in terapia intensiva all’ospedale regionale di Torrette, è vivo per miracolo dopo essere stato sottoposto a un’operazione cardiochirurgica. Dal momento che l’uomo si è sentito male mentre seguiva una partita allo stadio di Sassoferrato (Ancona), si è rivelato provvidenziale l’intervento di un guardalinee di 29 anni che insieme a un infermiere presente sugli spalti ha affrontato per primo l’emergenza, in attesa dell’arrivo del 118.

L’accaduto allo stadio di Sassoferrato, al termine di Sassoferrato Genga-Marina, gara del campionato di Eccellenza vinta dagli ospiti per 2-1. Le squadre stavano facendo rientro negli spogliatoi quando uno spettatore di 71 anni, ex giocatore ed ex dirigente del Marina, sempre al seguito della squadra, ha accusato un malore ed è svenuto in tribuna. Di fronte a quella scena, si è subito attivato Andrea Pizzuti, assistente arbitrale di 29 anni della sezione di Macerata, che aveva appena portato a termine il match.

Pizzuti è anche autista soccorritore della Croce Verde di Morrovalle e Montecosaro.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy