DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio italiano

Pugno in faccia all’arbitro, è arrivata la sentenza: 5 anni di squalifica!

Pugno in faccia all’arbitro, è arrivata la sentenza: 5 anni di squalifica!

Mano pesante del Giudice sportivo, ma era stata ancor più pesante quella usata da Alosi contro l'arbitro...

Redazione DDD

E' arrivata la sentenza del Giudice sportivo, dopo il pugno in faccia all'arbitro che ha sdegnato tutti nel girone A di 1' categoria tra Oleggio Castello e Carpignano, partita giocata a Paruzzaro (Novara).

Nel 2' tempo, con i padroni di casa sul 2-0, l'arbitro Andrea Felis di Torino ha espulso Giovanni Alosi, allenatore del Carpignano. La reazione dell'allenatore è stata un pugno sferrato al direttore di gara. Il giudice sportivo lo ha squalificato per 5 anni, fino al 30 settembre 2026. Nel frattempo, lo stesso Alosi ha deciso di dimettersi, sia dal Carpignano che dal calcio: "Mi auto-condanno ed è giusto che mi allontani dal calcio, perché non mi ritengo più meritevole di farne parte. Devo pagare per il mio gesto sconsiderato e quindi sono pronto a tutto".

tutte le notizie di