Under 14, derby Busca-Pro Dronero: il giovane ivoriano segna il quarto gol e gli avversari lo chiamano “scimmione”

Under 14, derby Busca-Pro Dronero: il giovane ivoriano segna il quarto gol e gli avversari lo chiamano “scimmione”

Razzismo nel calcio giovanile piemontese

di Redazione DDD

Al termine del derby piemontese di ritorno Busca-Pro Dronero (all’andata era stato uno spettacolare 3-3), a livello Under 14, sono state lanciate gravi accuse da parte di un genitore ai giovani giocatori del Pro Dronero, rei di avere insultato due coetanei del Busca con epiteti razzisti.

A denunciare l’episodio, accaduto nell’ultima partita di campionato vinta 8 a 2 dal Busca contro il Dronero, è Luca Pavan, consigliere comunale di Busca, educatore e padre di uno dei giovanissimi calciatori insultati.

Calcio Under 14 e razzismo, la denuncia di Luca Pavan

Su La Stampa di Cuneo il presidente della Pro Dronero, ha provato a sminuire l’accaduto, facendo riferimento a reciproci insulti da parte dei giocatori di entrambe le squadre. Di altro parere Gabriele Rosso, presidente del Busca, che invece chiede di fare un passo concreto, mettendo a “riposo” il responsabile o i responsabili dell‘accaduto, per poi far seguire una stretta di mano simbolica.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy