DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

LAUTARO INSOSTITUIBILE

Sandro Mazzola torna sul derby: “Gli abbiamo fatto vincere una partita”…

MILAN, ITALY - APRIL 28:  Alessandro Sandro Mazzola awarded by Inter Forever before the serie A match between FC Internazionale and Juventus at Stadio Giuseppe Meazza on April 28, 2018 in Milan, Italy.  (Photo by Marco Luzzani - Inter/FC Internazionale via Getty Images)

Sandro Mazzola, ex bandiera e dirigente dell’Inter, ha detto la sua su tutti i temi del campionato italiano. Ecco un estratto del suo intervento…

Redazione DDD

Ecco Sandro Mazzola, ai microfoni di 1 Football Club, programma radiofonico condotto da Luca Cerchione in onda su 1 Station Radio, su tutti i temi del campionato italiano. L'Inter resta la favorita per lo scudetto? “Non si si dice mai. E' una delle favorite e lotterà fino in fondo (ride, ndr)".

Sulla Juventus in risalita e Allegri: "Non conosco (ride, ndr), nemmeno il loro allenatore". Su Spalletti, rilanciatosi dopo l'esonero all'Inter: "Spalletti si è guardato dentro e si è rimesso in gioco facendo bene, è una delle cose più difficili".

Mourinho fa fatica a Roma: “Anche a me non convince quest'anno, pur piacendomi tantissimo come allenatore. Non so se non è riuscito a trovare il bandolo o ha altri problemi, ma lì non sta riuscendo ad incidere. È strano”.

Handanovic in calo, è sul 'viale del tramonto'? "No, secondo me no. I portieri sono tutti diversi rispetto ad attaccanti e difensori. Per me può dire ancora la sua". Sul derby perso dall'Inter: "Ma sì, gli abbiamo lasciato vincere una partita. Li avevamo 'ammazzati' e allora questa volta gli abbiamo lasciato qualcosa (ride, ndr)". Su Lautaro nel post derby: "Non ha fatto nulla. Sputo? Non è da lui, magari ha reagito male qualcosa e ha fatto una str....ata. Lautaro in panchina? No dai, è uno degli insostituibili".

tutte le notizie di