Balotelli vs Belotti: un derby che vale anche per la Nazionale

Balotelli vs Belotti: un derby che vale anche per la Nazionale

I due attaccanti sono i punti di forza di Brescia e Torino e ci sarà un confronto diretto nella partita di sabato pomeriggio.

di Redazione DDD

di Elena Rossin –

A Mario Balotelli e ad Andrea Belotti si aggrappano Brescia e Torino per risollevarsi dalla difficile situazione in cui versano le due squadre. Le Rondinelle sono in fondo alla classifica e seppur abbiano giocato una partita in meno, devono recuperare il match con il Sassuolo rinviato a causa della scomparsa del patron Squinzi dei neroverdi, hanno problemi sul piano del gioco e di conseguenza di risultati. I granata altrettanto e sono quattordicesimi e distanti dall’obiettivo di migliorare il settimo posto dello scorso campionato.

Balotelli, ha saltato le prime quattro partite perché doveva scontare la squalifica dovuta alla sanzione rimediata in Ligue 1 quando giocava nel Marsiglia a seguito di un brutto fallo ai danni di Congré giocatore del Montpellier, quindi, il suo campionato di fatto è iniziato alla quinta giornata e da allora ha disputato interamente le gare con Juventus, Napoli, Inter e Verona e parzialmente quelle con Fiorentina, entrando dopo l’intervallo, e Genoa, uscendo al 72’, e segnando un gol al Napoli e uno al Verona in entrambi i casi ininfluente ai fini del risultato trattandosi di due confitte per la sua squadra.
Belotti ha, invece, sempre giocato sia nei preliminari d’Europa League sia in campionato ed è solo uscito n po’ prima della fine delle gare nel ritorno con il Debreceni (76’) e in quello con il Soligorsk (78’) e in campionato con il Parma (87’). Il “Gallo” in coppa ha segnato due gol al Debreceni, uno all’andata e un altro al ritorno con partite entrambe vinte dai granata, altre due reti le ha fatte allo Soligorsk più un assist all’andata e anche in questo caso la partita fu vinta, e, infine altri due a Wolverhampton che coincisero, però, con due sconfitte. In campionato una rete l’ha fatta al Sassuolo con vittoria finale, un’altra al Parma con sconfitta, due al Milan e altra vittoria, una al Parma e ancora una sconfitta e un assist con il Cagliari e per il Torino è stato un pareggio. Purtroppo ha anche fatto un autogol nella partita con la Lazio persa, ma non a causa sua visto che si era nel recupero finale e i granata erano già sotto di tre reti.

Nel confronto diretto di sabato pomeriggio Balotelli e Belotti giocheranno anche facendo di tutto affinché il commissario tecnico della Nazionale Mancini li veda in grande spolvero. Il granata fa già parte del gruppo azzurro e vorrebbe essere ancora più protagonista poiché il Ct finora ha alternato parecchio gli attaccanti e lui non è stato fra quelli più utilizzati, mentre SuperMario vorrebbe tornare a farvi parte. Ma in primis i due devono risollevare le sorti delle rispettive squadre, che oltretutto sarebbe un bel modo di mettersi in luce con Mancini in vista di un posto, possibilmente in campo, a Euro 2020.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy