Cagliari, Bobo Gori “Juve bentornata sulla Terra…” – Brugnera: “Il Cagliari può fare più di 50 punti”

Sabato alle 20.45 di fronte Juventus e Cagliari

di Redazione DDD

Sergio “Bobo” Gori, ex attaccante scudettato di Cagliari e Juventus, ha parlato a Radio Sportiva dicendo la sua sui bianconeri e anche sulla sfida tra le sue due ex squadre in programma sabato 21 alle ore 20.45 all’Allianz Stadium, nelle dichiarazioni raccolte da CagliariNews24: “Mi aspetto una partita con tanti gol e che denunci i difetti di entrambe le squadre. Di Francesco è allenatore zemaniano, nei rossoblù c’è una fragilità difensiva. A sua volta la squadra di Pirlo non è compatta in difesa. Ai bianconeri dico “bentornati sulla Terra”. “Fino all’anno scorso davano l’impressione di essere imbattibili, oggi è una squadra come tutte le altre. Ha fatto delle scelte discutibili, a partire da un allenatore che non ha mai allenato, ma anche un mercato che lascia perplessi”.

Mario Brugnera negli anni ’70

A proposito di Cagliari scudettato, dal canto suo Mario Brugnera a L’Unione Sarda ha parlato della stagione della formazione di Eusebio Di Francesco: “Ho visto bene il Cagliari, nonostante abbia cambiato tanti giocatori di cui diversi stranieri. Di Francesco ha dato un ruolo preciso a tutti e l’ordine si è visto nelle ultime gare. Mi piace anche che punti sui ragazzi più giovani. L’attacco è sistemato con il rientro di Pavoletti e l’arrivo di Sottil; la difesa sta trovando la quadratura con Godin e i terzini. Ma dieci punti in sette partite sono ottimi: di questo passo si supera quota 50”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy