DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

La delusione del numero uno sardo

Cagliari, Giulini: “Mi ferisce l’ultimo posto in classifica, commentare serve a poco”

BOLOGNA, ITALY - NOVEMBER 01: Raoul Bellanova of Cagliari Calcio ( L ) competes the ball with Aaron Hickey of Bologna FC ( R ) during the Serie A match between Bologna FC and Cagliari Calcio at Stadio Renato Dall'Ara on November 01, 2021 in Bologna, Italy. (Photo by Mario Carlini / Iguana Press/Getty Images)

Le parole del presidente rossoblù al termine del match perso 2-0 col Bologna

Serena Calandra

  (Photo by Enrico Locci/Getty Images)

Le parole del presidente del Cagliari al termine del match col Bologna conclusosi proprio con la vittoria dei padroni di casa, grazie alle reti di De Silvestri e Arnautovic:

"Mi ferisce di più l'ultimo posto in classifica. Commentare la partita serve a poco. Dobbiamo lavorare di più, avere più fame, attaccarci di più al nostro allenatore. Siamo anche sfrotunati negli episodi arbitrali, anche se poi quelli passano in secondo piano. Dobbiamo fare punti. E' inaccettabile che siamo ultimi in classifica, perché questa non è una rosa da ultimo posto.

L'obiettivo primario è la salvezza. Non dobbiamo cambiare prospettiva, ma solo cambiare direzione, con tanta umiltà, lavoro e personalità. Abbiamo poco coraggio, di giocare la palla ed imporre il nostro gioco. 

Di sicuro andremo in ritiro, ci servirà qualche giorno per preparare la gara contro l'Atalanta. Lo concorderemo con il mister. Mazzarri è una delle poche certezze che abbiamo.

Mercato? E' ancora lontano, ma il direttore sta già lavorando. Oggi abbiamo visto Bellanova e Farias, senza contare i tanti infortuni".

tutte le notizie di