DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

PAVO SEMPRE SUL PEZZO

Cagliari, Pavoletti ai tifosi del fantacalcio: “Tenetemi e non ve ne pentirete…”

CAGLIARI, ITALY - MAY 11:  Stefan Radu of SS Lazio competes for the ball with Leonardo Pavoletti of Cagliari during the Serie A match between Cagliari and SS Lazio at Sardegna Arena on May 11, 2019 in Cagliari, Italy.  (Photo by Marco Rosi/Getty Images)

Pavoletti: “Mesi difficili, ma ora mentalità giusta. Voglio restare ancora a lungo qui”

Redazione DDD

L'attaccante del Cagliari, Leonardo Pavoletti, ha parlato del momento dei rossoblù in vista della ripresa del campionato, dopo gli ultimi confortanti risultati della squadra di Mazzarri.

Tocco di palla e scatto per Leonardo Pavoletti

Leonardo Pavoletti è intervenuto a Dazn Talks, sul canale Twitch, rispondendo a domande poste sia dalla redazione, che dai tifosi del Cagliari: "Abbiamo lavorato tanto dentro di noi e stiamo finalmente riuscendo a esprimere i nostri valori. La squadra si sta riprendendo dopo mesi tosti, vedo tanta voglia nei miei compagni. Io sto bene, mi alleno con dedizione e mentalità: penso solo a salvare il Cagliari. L'intesa con Joao Pedro? Giochiamo insieme da cinque anni: è il nostro capitano, è un leader. Ha sempre avuto movimenti da grande attaccante, ora è uno dei top-5 in Serie A. Gioca per la squadra, corre, fa assist e segna”.

Non solo: “Quanti gol ancorà farò? Ho tanta voglia di farne per salvare il Cagliari. Un consiglio per i fanta? Mi terrei. Non batto rigori dai tempi del Varese. Se mi capita sono pronto. La fascia di capitano? Grande orgoglio, poi indossarla contro il Sassuolo, che per me è una squadra particolare. Sono stato molto bene con loro. Ho avuto un percorso difficile, ma bello. A Cagliari essere capitano è tanto. Ora è anche la mia città, dove poi sono nati i miei figli e ho preso casa. Spero di giocare ancora a lungo qui. Stabilirmi a fine carriera? O a Livorno o a Cagliari sicuramente”.

tutte le notizie di