Cagliari, Rog è negativo: l’ex Massimo Restelli approva “Sottil sta crescendo, Di Francesco ha cambiato marcia”

Cagliari, Marko Rog negativo al primo tampone con la nazionale croata, intanto piovono riconoscimenti per il lavoro di Di Francesco…

di Redazione DDD

Dopo il successo sulla Sampdoria e dopo i timori sul contagio di Marko Rog fugati dal primo tampone negativo, l’ex allenatore del Cagliari, Massimo Rastelli, ha analizzato a Tuttomercatoweb.com la situazione legata al campionato dei rossoblu, soffermandosi in particolare su Joao Pedro, Simeone e Sottil.

Massimo Rastelli a Cagliari nell’autunno 2017 (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Queste le sue dichiarazioni: “Il Cagliari lo sto vedendo bene, Eusebio è molto preparato. Naturalmente quando inizia un nuovo progetto c’è bisogno di tempo per assimilare il nuovo modo di giocare ma il tecnico è stato bravo anche a cambiare sistema di gioco in base alle caratteristiche dei calciatori. Il Cagliari ora ha cambiato marcia. Joao Pedro trascinatore? Sì, è nel pieno della maturità ed è il punto di riferimento di una squadra formata da ottimi giocatori. Come giudico Simeone? Molto bene, si è ripreso e ha ritrovato fiducia e buona continuità. Gioca in una squadra propositiva e questo per un attaccante è molto importante. Cosa penso di Sottil? Può essere una bella sorpresa ma deve trovare quella continuità di rendimento che a volte quando si è giovani si stenta a trovare. Le ultime prestazioni sono state confortanti e credo che a Cagliari possa crescere nel migliore dei modi”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy