Classifica senza errori arbitrali: Napoli ed Udinese favorite dopo il primo turno

Classifica senza errori arbitrali: Napoli ed Udinese favorite dopo il primo turno

Polemiche arbitrali: sotto osservazione Fiorentina-Napoli e Udinese-Milan

di Redazione DDD

È tornata la nostra Serie A e con essa la classifica senza errori arbitrali di Superscommesse. Ripartiamo dunque dalla prima giornata della nuova stagione osservando in che modo l’operato degli arbitri incide sui risultati delle squadre. Nonostante si sia svolto un solo turno, infatti, c’è già un’importante considerazione da fare sui primi posti del campionato.

La seconda partita del primo turno ha già fatto parlare molto di sé. L’episodio tanto discusso è senza dubbio quello del rigore assegnato al Napoli. Al 40° del primo tempo Mertens finisce a terra nell’area viola, ma è il belga a cercare il contatto con il difensore Castrovilli per poi franare sulle sue gambe. Massa assegna quindi il rigore, ma dalla cabina VAR Valeri non interviene per far rivedere l’azione al collega ed il Napoli segna dal dischetto. Come se non bastasse, c’è un altro errore da valutare, ovvero il fallo al 91° commesso da Hysaj su Ribery. Anche in questo caso Massa si trova in una posizione ottimale per poter osservare e fischiare, ma lascia tranquillamente proseguire (qui il VAR non avrebbe potuto far niente poiché l’episodio si è svolto fuori dall’area di rigore).

Poco meno di 24 ore dopo è Udinese Milan il match della prima di Serie A che fa discutere. L’arbitro Pasqua di Tivoli, infatti, dopo una gara senza sbavature si perde all’82° quando non assegna il rigore al Milan dopo il tocco di mano di Samir, che anche se involontario avrebbe comunque richiesto l’assegnazione del penalty in base al nuovo regolamento. Pasqua, anche dopo aver rivisto l’azione al VAR, decide di lasciar proseguire.

All’interno della classifica senza errori arbitrali di Superscommesse è presente la graduatoria completa di tutte le squadre con punti virtuali, punti reali, saldo di punti, episodi a favore e contro. Inoltre, anche uno specchietto squadra per squadra con riassunti i principali torti o favori arbitrali che i club hanno ricevuto durante tutto l’arco del campionato.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy