Dal derby Bari-Lecce del 2011 all’Atalanta-Lecce del Gewiss: gli 8 anni di Andrea Masiello

Dal derby Bari-Lecce del 2011 all’Atalanta-Lecce del Gewiss: gli 8 anni di Andrea Masiello

Contro il Lecce per la prima volta dopo 8 anni: Andrea Masiello

di Redazione DDD

Spesso in difficoltà con i ritmi della Champions League al cospetto dello Shakhtar che si è imposto 2-1 sull’Atalanta a San Siro, Andrea Masiello prepara anche il primo faccia a faccia con il suo passato, oltre 8 anni dopo il derby che ha segnato la sua vita. Il derby 15 maggio 2011, in cui il Lecce vinse al San Nicola 2-0 sul Bari, evitando la retrocessione in B

Quel giorno l’autorete di Andrea Masiello chiuse la gara dopo il vantaggio di Jeda. Un autogol che finì nell’occhio del ciclone di una combine che danneggiò anche il Lecce. Nell’estate 2012 la sentenza della giustizia sportiva spedì il Lecce  in Serie C per la combine del derby. Non solo: Masiello squalificato per oltre due anni.

L’attuale difensore dell’Atalanta negli anni seguenti, dopo aver inizialmente ammesso la sua malafede nella disputa di quel match, negli anni successivi ha poi ribadito di averlo giocato in modo pulito e regolare. Il passato torna sempre e Atalanta-Lecce per Masiello non potrà mai essere una partita come le altre. Un passato da rileggere ma sul quale fare ammenda. Oggi e per sempre.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy