DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

PANNOCCHIA BURIANI SUI ROSSONERI E SUI PARTENOPEI

Doppio ex, Ruben Buriani: “Non solo Milan e Napoli, occhio alle sorprese…”

Doppio ex, Ruben Buriani: “Non solo Milan e Napoli, occhio alle sorprese…”

Il Milan, secondo Buriani, è partito con più certezze. Il Napoli con più incognite...

Redazione DDD

Riguardo al rendimento esponenziale di Milan e Napoli, la redazione di DerbyDerbyDerby.it ha intervistato in esclusiva Ruben Buriani, ex calciatore rossonero (1977-1982) e partenopeo (1985-1986). Ti stupisce la lotta al vertice tra Milan e Napoli? “No, perché vedo due ottime squadre battagliare, risultato positivo dopo risultato positivo. Le vittorie parlano chiaro e chi vince ha sempre ragione”. Ti hanno sorpreso, in tal senso, più i rossoneri o i partenopei? “Il Milan sta andando avanti con Pioli da più anni e già in passato aveva detto la sua nella corsa scudetto. Forse per il Napoli c’erano più incognite dopo gli ultimi anni”.

Fronte Napoli poi stanno avendo un rendimento top Osimhen e Anguissa… “Non mi sorprendono, sono stati due ottimi acquisti. Anguissa ha avuto un impatto mostruoso sulla Serie A”. Nel Milan forse la sorpresa è Tonali… “Gli serviva solo carburare sotto l’aspetto fisico. Però a me sembra che, rispetto all’anno scorso, senta di più la fiducia dell’ambiente. Il gol e la prestazione contro l’Atalanta parlano chiaro”.

Le coppe europee potrebbero togliere energie alle due squadre? “Sicuramente sì, soprattutto al Napoli che gioca di giovedì e ha trasferte da fare impegnative, per poi giocare di nuovo alla domenica”. Milan e Napoli correranno fino alla fine per lo scudetto? “Sicuramente diranno la loro, soprattutto il Napoli che finora non ha mai perso. Occhio però alle sorprese e alla Juventus, che mi sembra in netta risalita”.

tutte le notizie di