Firenze, Montella-Gattuso: è il derby delle indiscrezioni

Firenze, Montella-Gattuso: è il derby delle indiscrezioni

Viola, panchina in bilico? Dopo le voci su Gattuso, interviene il proprietario della Fiorentina

di Redazione DDD

di Mattia Marinelli –

Sinisa Mihajlovic ha sostituto Filippo Inzaghi, due volte. La prima al Milan nell’estate 2015 e la seconda a Bologna nel corso dello scorso campionato. Secondo indiscrezioni dopo le ennesime sconfitte della Fiorentina, attesa adesso dal proibitivo impegno contro la Juventus, sarebbe potuto accadere la stessa cosa fra Rino Gattuso e Vincenzo Montella.

Dopo aver sostituto l’Aeroplanino sulla panchina del Milan nel novembre del 2017, il tecnico calabrese sembrava accreditato per riprenderne il posto nella nuova Fiorentina di Commisso. Nello scorso mese di giugno, c’era stato già un colloquio fra lo stesso Commisso e Ringhio Gattuso. Ma è intervenuto nelle ultime ore il nuovo proprietario viola.

“Le voci di un esonero di Montella? Fake news”. È quanto ha dichiarato Rocco Commisso nel corso della conferenza stampa di chiusura del mercato, allo stadio Franchi.  “Abbiamo fatto 45 operazioni – ha aggiunto il proprietario della Fiorentina – l’auspicio è che il lavoro fatto da Barone e Pradè porti buoni frutti e che la squadra con Montella vada d’ora in avanti vada sempre meglio”. Commisso si è soffermato su Federico Chiesa

: “Il primo giorno del mio arrivo dissi che non ci sarebbe stato un nuovo caso Baggio ed è stata la prima promessa che ho mantenuto”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy