Gasp ritrova il Grifone, Masiello insegue il suo gol pre-Champions

Gasp ritrova il Grifone, Masiello insegue il suo gol pre-Champions

Genoa-Atalanta, domenica alle 12.30

di Redazione DDD

di Serena Calandra –

Maneggiare piano e con cura, diventa questa la linea guida di Gian Piero Gasperini. Il tecnico di Grugliasco alle prese con  tanti appuntamenti da segnare si prepara a dire la sua anche in Champions.

Per i bergamaschi infatti è già tempo di fare sul serio.  Gli impegni in programma? Genoa prima e Dinamo Zagabria poi. Due formazioni di tutto rispetto che secondo le statistiche richiederanno cura ed attenzione dei dettagli oltre che ad una spiccata concentrazione e importante preparazione. Per il match con i liguri il tecnico della Dea si prepara a sfoderare il suo miglior repertorio. Dopo le ottime prestazioni messe in campo dai rossoblù, il risultato infatti non appare scontato. La squadra guidata da Andreazzoli ha già battezzato in passato Gomez e company, l’ultima volta vincendo per 3-1. E adesso con un organico nuovo e perfezionato grida vittoria e precisione.

Per Gasperini nessuna novità, ormai ex rossoblù dal 2016, il tecnico piemontese affila le armi e chiama all’appello il Papu Gomez, Ilicic e Zapata. Un attacco invidiabile con una difesa che porta in campo una altro ex, Andrea Masiello. Il difensore nerazzurro non sarebbe nuovo al gol con i genoani. Già nel 2017 fu decisivo segnando la rete che valse la vittoria.

Gli scenari cambiano così come gli interpreti e per le due avversarie, l’Atalanta, rivelazione dello scorso anno, e Genoa  macchiatasi di una quasi retrocessione, questo è il momento del confronto. E se anche, per la prima, l’euforia Champions invade le menti, respirare umiltà e realtà resta la vera cosa da fare. Il grande debutto nel grande palcoscenico europeo non può e non deve diventare l’unico traguardo dei nerazzurri, già sconfitti in casa dal Torino. Ronaldo, De ligt, Rabiot, Ribery, Lukaku, Schone, Muriel, Duncan, Barella ecc non aspettano ed un errore di distrazione potrebbe risultare decisivo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy