DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

LA DISPERAZIONE DELLA MOGLIE DELL'ATALANTINO

Guerra in Ucraina, la moglie di Malinovskyi disperata: “Prego per i miei cari”

BERGAMO, ITALY - JANUARY 17: Ruslan Malinovskyi of Atalanta B.C. on the ball whilst under pressure from Andrea Masiello of Genoa during the Serie A match between Atalanta BC and Genoa CFC at Gewiss Stadium on January 17, 2021 in Bergamo, Italy. Sporting stadiums around Italy remain under strict restrictions due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in games being played behind closed doors. (Photo by Pier Marco Tacca/Getty Images)

In una storia su Instagram Roksana Malinovska si mostra preoccupata per i suoi cari a poche ore dallo scoppio della guerra in Ucraina

Marco Alborghetti

Questa mattina ci siamo svegliati con la notizia che tanto temevamo: la Russia ha invaso l'Ucraina alle prime luci dell'alba, dando via a una guerra che nelle ultime settimane tutto il mondo aveva provato a evitare.

Una tragedia che di riflesso colpisce il mondo dello sport e del calcio, e dopo l'appello di Andriy Shevchenko, forse l'ucraino più conosciuto di questo sport, si aggiunge il grido disperato di Roksana Malinovska, moglie del calciatore dell'Atalanta Ruslan Malinovskyi.

In una storia di Instagram scrive di essere preoccupata da giorni per la sua famiglia e quella del marito, e che tutto ciò che racconta la Russia sono falsità.

Il grido disperato è stato ripreso in una storia anche dal marito che al momento non ha voluto proferire parola come altri suoi connazionali. Questa sera l'Atalanta sarà di scena ad Atene contro l'Olympiacos, e il trequartista ucraino sarà più che giustificato nel caso decidesse di non giocare.

 

tutte le notizie di