DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

FIORENTINA-MILAN 4-3

Il Milan fa troppi errori e perde la prima partita in campionato

FLORENCE, ITALY - NOVEMBER 20: Aldred Duncan of ACF Fiorentina battles for the ball with Frank Kessie of AC Milan during the Serie A match between ACF Fiorentina and AC Milan at Stadio Artemio Franchi on November 20, 2021 in Florence, Italy.  (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Le assenze non possono essere un alibi a giustificare la sconfitta al Franchi di Firenze. Inutile la doppietta di Ibra

Redazione Derby Derby Derby

di Valentino Cesarini -

La Fiorentina compie l’impresa di giornata battendo 4 a 3 il Milan al Franchi nell’anticipo del sabato. Un ko pesante per il Diavolo, che crolla più per demeriti propri, regalando di fatto i quattro gol alla Viola.

 (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Prima rete che nasce da un errore clamoroso di Tatarusanu con la complicità di Gabbia, la secondo è una magia di Saponara dopo un rinvio sbagliato di un rossonero. A inizio ripresa, Gabbia tiene in gioco Vlahovic e si fa beffare per il 3 a 0. Il Milan ha uno scatto d’orgoglio con la doppietta di Ibrahimovic, ma nel finale Theo Hernandez si addormenta e regala ancora un gol a Vlahovic. Proprio all’ultimo secondo Venuti insacca nella propria porta un colpo di testa di Ibra, ma è troppo tardi per i rossoneri.

 (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Le assenze, pesanti, non possono essere un alibi per Pioli, che forse sbaglia a schierare il giovane Gabbia dal primo minuto, cercando di preservare Romagnoli per la sfida di Madrid… Gli errori del difensore milanista, alla fine costano almeno un punto, ma tutta la squadra, fatta eccezione di pochi elementi, ha disputato una gara da dimenticare. Tanti errori sotto porta, tanti errori in difesa e la Fiorentina della bestia nera Italiano può ringraziare. Quattro gol subiti dal Milan che non si registravano dal derby del febbraio 2020.

 (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Un Milan che cade per la prima volta in campionato, ma è un ko pesante per il morale, anche in virtù dei prossimi impegni… Dopo la Champions, arriverà il Sassuolo prima di far visita al Genoa di Sheva nel turno infrasettimanale e chiudere la settimana ricevendo la Salernitana. Serve cancellare questa sconfitta e rimettersi in carreggiata in campionato, perché le avversarie non mollano…anzi.

 (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

E’ la terza volta che si registra un risultato così fra le due squadre giocato in Toscana: il primo nel 1941 e il secondo nel 1958.

 (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Ora Pioli dovrà alzare un po' la voce con i suoi perché certi errori si pagano a caro prezzo e il Milan non può permettersi di gettare punti importanti per la corsa alla Champions…

 

tutte le notizie di