Levski-Bojinov storia infinita, il terzo ritorno: reunion a Sofia con l’ex leccese Tsonev

Levski-Bojinov storia infinita, il terzo ritorno: reunion a Sofia con l’ex leccese Tsonev

Il 34enne calciatore bulgaro ed europeo non ha appeso le scarpe al chiodo: ha firmato martedì per un anno con il Levski Sofia. L’ex giocatore di Juventus e Manchester City ci ha già giocato due volte (2014 e 2019). Era libero.

di Redazione DDD

Valeri Bojinov , passato da Fiorentina, Juventus e Manchester City, è appena tornato al Levski Sofia dove ha firmato per una stagione. Il nazionale bulgaro (43 presenze e 6 gol) ha giocato in 16 diversi club durante la sua carriera e questa è la terza volta che firma per il Levski Sofia dopo il 2014 e il 2019. Del resto dopo l’addio al Pescara l’attaccante non aveva mai nascosto la volontà di tornare a vestire la maglia del Levski Sofia, il club del suo cuore. La società della capitale bulgara ha annunciato sul proprio sito il ritorno del classe ‘86 che con tutta probabilità si avvia a chiudere la propria carriera con la maglia blu di una delle squadre più gloriose di Bulgaria.

Al Levski, Bojinov ritrova Radoslav Tsonev che, come lui, ha giocato nel Lecce e che in questi giorni, lasciando il Salento ha scritto: “Ho passato momenti bellissimi e altri non così belli ma è stata una esperienza fantastica. Chi mi ha visto in campo sa quanto ci tenevo a questa squadra. Grazie per tutti i messaggi. Rimarrò per sempre un tifoso del Lecce. In bocca al lupo“. Con queste parole proprio Tsonev ha voluto salutare Lecce ed i tifosi giallorossi nel giorno della sua cessione a titolo definitivo ai bulgari del Levski Sofia.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy