L’Inter consegna pranzi e cene personalizzate a casa dei giocatori, sotto la supervisione del severissimo Antonio Conte

L’Inter consegna pranzi e cene personalizzate a casa dei giocatori, sotto la supervisione del severissimo Antonio Conte

Un Antonio Conte sempre sul pezzo, che controlla anche a distanza l’alimentazione dei suoi giocatori, incaricando la società di inviare pasti a domicilio

di gpaciotta

Giocatori dell’Inter in isolamento domiciliare, ma con un Antonio Conte che tuttavia continua a controllarli anche da casa. Non solo incaricando loro di fare almeno due ore di esercizi al giorno, ma anche seguendo un altro aspetto fondamentale come l’alimentazione. Tant’è che la società nerazzurra in accordo con il tecnico, ha deciso di inviare i pranzi e le cene a casa dei giocatori, in maniera tale di tenere sotto controllo il loro comportamento alimentare.

Ad organizzare questa dieta ci ha pensato il nutrizionista del club Matteo Pincella, attraverso questi simpatici pasti take-away. Curiosità che è stata svelata del centrocampista dell’Inter Nicolò Barella, che ha inquadrato su un Instagram Story delle vaschette contenenti cibo. Ogni alimento che viene personalizzato in base all’esigenza del singolo calciatore, come dimostrato dalle scritte presenti sulle vaschette del centrocampista. Visto che con l’avanzare delle conoscenze scientifiche anche a livello sportivo, si cura in maniera sempre più importante ogni singolo aspetto di un atleta. Soprattutto se l’allenatore della squadra è poi Antonio Conte, un vero e proprio maniaco dei particolari.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy