L’Inter di Eriksen sulla strada di Politano: doppia semifinale di coppa Italia contro il Napoli

L’Inter di Eriksen sulla strada di Politano: doppia semifinale di coppa Italia contro il Napoli

Inter-Fiorentina 2-1

di Serena Calandra

di Serena Calandra –

Dopo il Milan anche l’Inter risponde con la vittoria. Al Meazza i nerazzurri battono i viola grazie alla rete di Antonio Candreva, messa a segno in seguito ad un capolavoro di Lautaro Martinez che anticipa l’uscita di Terracciano. Alla ripresa parte carica la Fiorentina di Iachini, i viola cercano la svolta che arriva al 60esimo con Caceres che riesce ad approfittare di un errore di distrazione di Handanovic, regalando il pareggio alla viola.

L’atmosfera non sembra reale, non di certo per un match di Coppa Italia che di mercoledì sera chiama a se 51.431 spettatori, pronti a sventolare le bandiere neroazzurre e ad accogliere i nuovi protagonisti di questa seconda parte di stagione, Victor Moses e Christian Eriksen. L’ ingresso del numero 24 in particolare stimola gli undici in campo ma soprattutto Nicolò Barella, autore del gol che proprio nel secondo tempo porta l’Inter in vantaggio.

A poco serve il cambio operato da Iachini: Badelj lascia il posto a Cutrone già al 56esimo facendo esplodere tutta San Siro, pronta ad anticipare l’idea del derby di Milano, rappresentata proprio dal numero 63. Il tabellino segna 2-1, con l’Inter che sfiderà il Napoli in una doppia seduta di Coppa, con in prima fila, ma sul versante azzurro, il partente Politano…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy