DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

L'EX PORTIERE INVOCA GENNAIO...

Massimo Piloni: “Alcuni giocatori non rispettano la maglia della Juventus”

SALERNO, ITALY - NOVEMBER 30: Paulo Dybala of Juventus fails the penalty for the 0-3 goal during the Serie A match between US Salernitana v Juventus at Stadio Arechi on November 30, 2021 in Salerno, Italy. (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

La Juventus vince a Salerno, ma i problemi restano. L'analisi dello storico secondo di Dino Zoff

Redazione DDD

In merito al momento cupo in casa Juventus, la redazione di DerbyDerbyDerby.it ha intervistato in esclusiva Massimo Piloni, ex portiere bianconero. Ti aspettavi tante difficoltà nel corso di questa stagione? “No, sono molto deluso. E’ davvero incredibile quello che sta succedendo…”. Ormai l’Allianz Stadium è diventato un fortino facilmente violabile… “E non solo. Ormai certi calciatori sembra non avvertano il peso della maglia che indossano… Questo è un male, soprattutto per i tifosi: si manca di rispetto a loro in primis”.

Noti un Allegri più compassato? “Cosa volete che possa fare Allegri? Se ai calciatori non interessa nulla, lui non può farci niente. Mica è Allegri ad andare in campo”. Quali soluzioni prospetti? “Bisogna fare una rivoluzione completa a gennaio, altrimenti qui non se ne esce”. Quale deve essere l’obiettivo stagionale dei bianconeri? “Almeno l’ingresso in Champions League. Senza quello sarebbe un disastro. Ai miei tempi, alla Juve, dovevi vincere, sennò venivi brutalmente rimproverato. Ora perdere partite senza sia diventato normale…”.

tutte le notizie di