MONZA-VERONA 2-0

Monza, Palladino: “Abbiamo rischiato poco e niente”

Monza, Palladino: “Abbiamo rischiato poco e niente” - immagine 1
Le parole dell'allenatore brianzolo al termine del match dell'U-Power Stadium

Serena Calandra

Le dichiarazioni post partita del tecnico dopo la prestazione dei brianzoli quest'oggi in campo contro il Verona. Diverse le considerazioni effettuate da Palladino soddisfatto del risultato:

"Ero preoccupato perché loro avevano giocatori bravi nel ripartire ed il rischio era che noi potevamo forzare troppo le giocate. Nella ripresa ho chiesto agli esterni di attaccare i loro difensori alle spalle e lo hanno fatto, mi è piaciuto molto l'atteggiamento della mia squadra. Bravi tutti anche sotto il profilo della personalità. Sono soddisfatto sia dei calciatori che hanno iniziato la partita e di chi è subentrato. Questa è la vittoria di tutti, della squadra e dei tifosi e dell'ambiente. Abbiamo condotto bene gli allenamenti fatti bene dai miei calciatori ed ero convinto che il Monza potesse fare una prestazione del genere. Siamo tutti felici e vorrei aggiungere che il sostegno di Pablo Marì è stato bello e ci ha dato quella energia e carica in più. Prima della gara ci ha parlato nello spogliatoio, ci ha motivati. La vittoria è dedicata a lui. Non è stato facile sbloccare la partita ma poi è andata bene. Abbiamo rischiato poco o niente, e non era una cosa scontata.

Monza, Palladino: “Abbiamo rischiato poco e niente”- immagine 2

(Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

Carlos Augusto è un giocatore da top club, a livello fisico lui ha dei dati da livello altissimo e da Champions League. E' un animale dal punto di vista fisico ed atletico, io gli dico sempre così. Può arrivare a fare grandi cose, lavora bene anche dentro al campo. Nasce terzino ma secondo me lui da il meglio da quinto a tutto fascia. Ho il cuore spezzato per Sensi, quell'infortunio non ci voleva. Mi dispiace tantissimo perché ha fatto una grande partita. Comunque ho parlato con lui, mi sembrava più rilassato. Però bisogna aspettare i controlli per capire cosa è successo".

tutte le notizie di