Muriel sbaglia dal dischetto e si ferma a 10 rigori segnati consecutivi: per la gioia di Ibrahimovic e Pazzini…

Muriel sbaglia dal dischetto e si ferma a 10 rigori segnati consecutivi: per la gioia di Ibrahimovic e Pazzini…

Statistiche e 11 metri…

di Redazione DDD

Tra i giocatori che attualmente giocano in Serie A, la striscia più lunga di rigori messi a segno consecutivamente appartiene all’attaccante del Verona, arrivato a quota 14. La serie è iniziata nel settembre 2012 quando vestiva la maglia del Milan: per il “Pazzo”, gol dal dischetto al Dall’Ara contro il Bologna (1-3). La serie positiva di Pazzini è ancora in corso: l’ultimo penalty calciato e segnato dall’attaccante è stato quello del 15 dicembre 2019 in Hellas Verona-Torino (3-3).

I rigori del “Pazzo”

E Pazzini è in buona compagnia: tra i giocatori ancora in attività e di scena in Serie A, infatti, insieme al “Pazzo” c’è solo Ibra. Lo svedese ha segnato gli ultimi 13 rigori calciati nel nostro campionato: la serie si è aperta il 10 novembre 2010 in Milan-Palermo 3-1. L’ultimo rigore calciato e segnato da Ibra in Serie A è quello del 6 maggio 2012 nel derby Inter-Milan (4-2). In quell’occasione l’attaccante rossonero si rese protagonista di un particolarissimo siparietto con il portiere avversario Julio Cesar. E chissà che lo svedese, tornato al Milan, non possa agganciare e superare proprio Pazzini.

Il record di calci di rigore trasformati consecutivamente in Serie A appartiene a Roberto Boninsegna, in grado di arrivare a 20 tentativi vincenti di fila dal dischetto. Furono i suoi primi 20 rigori calciati nel massimo campionato. La serie positiva di “Bonimba” si è aperta in Brescia-Inter del 8 febbraio 1970 e si è interrotta in Fiorentina-Inter del 16 dicembre 1973.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy