Nessuno come il Lecce, girandola di 115 giocatori in campo: dal 2015 è la squadra che ne ha schierati di più

Il Lecce perde lo scontro salvezza a distanza con il Genoa, ma dopo l’ultima giornata supera proprio i rossoblù nella classifica delle squadre che hanno schierato più calciatori negli ultimi cinque anni.

di Enrico Vitolo
monterisi - lecce - serie a

Si chiama Ilario Monterisi ed è “merito” suo se il Lecce, almeno in questa sfida a distanza, è riuscito a battere il Genoa. Certo nulla di paragonabile, neppure minimamente, alla sfida salvezza che a conti fatti ha costretto i pugliesi alla retrocessione in Serie B, ma intanto i giallorossi grazie proprio al suo giovanissimo difensore hanno superato i rossoblù in un’altra classifica. Non importante come quella del campionato, ma di sicuro più curiosa. Particolare. Con il debutto del classe 2001 negli ultimi tre minuti della sfida di domenica sera contro il Parma, il Lecce è diventato il club di Serie A che dal 2015 a oggi ha schierato più calciatori.

Con Monterisi sono diventati ben 115 quelli mandati in campo negli ultimi anni di Lega Pro, B e A, un numero che non passa esattamente inosservato. Un numero che ha permesso di scavalcare nelle ultime ore proprio il Genoa che in attesa della prossima stagione resta così solitario al secondo posto con a quota 114. Al terzo posto, invece, il Verona fermo a 112 calciatori schierati.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy