Niente Samp, il presidente Gozzi non lascia l’Entella: “Sono sampdoriano, ma non lascio Chiavari”

Niente Samp, il presidente Gozzi non lascia l’Entella: “Sono sampdoriano, ma non lascio Chiavari”

Antonio Gozzi prosegue nel suo progetto Entella: prive di fondamento le voci del numero uno di Chiavari nuovo proprietario Sampdoria

di Redazione DDD

Ridda di voci attorno alla Sampdoria, su una possibile successione ai vertici del club, in tempi più o meno brevi. Da questo toto-nomi si chiama fuori con chiarezza Antonio Gozzi, industriale siderurgico e professore universitario che sta guidando la Virtus Entella nel gruppo di testa della serie B. “Mi tirano sempre in mezzo, le parole di Gozzi riportate dal Secolo XIX,  solo perché sono sampdoriano”.

Il presidente dell’Entella era venuto allo stadio di Marassi in tribuna d’onore con la sciarpa blucerchiata in occasione del primo derby da presidente di Ferrero, il 28 settembre 2014 finito 1-0 con gol di Gabbiadini; ma non c’è stato poi alcun tpo di seguito. Gozzi resta molto determinato sul progetto Entella e ogni accostamento della sua figura alla Sampdoria è privo di basi concrete.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy