Spezia in A, il commento del sindaco: “Questo traguardo è una vetrina importante per la città nel mondo”

Le parole di Pierluigi Peracchini che ha seguito in tribuna la finale di ritorno dei playoff col Frosinone

di Redazione Derby Derby Derby

“Sono contento per tutti gli sportivi, per l’intera città, che merita la A, e per il patron Volpi, che dopo tanti investimenti ha coronato questo successo. Ora ci aspetta un periodo di impegno, dobbiamo essere all’altezza della massima categoria. Questo traguardo è una vetrina importante per Spezia nel mondo”. Questo il commento del sindaco Pierluigi Peracchini, riportato da cittadellaspezia.com, dopo la promozione in Serie A ottenuta dalle Aquile allenate da Vincenzo Italiano ai danni del Frosinone di Nesta.

Il primo cittadino di La Spezia

“Non ci sono parole per descrivere tutto questo – il commento dell’assessore Lorenzo Brogi -, se penso poi che tutto questo accade quando io sono l’Assessore allo Sport, per me è un momento unico, volente o nolente tutto questo rimarrà nella storia. Ora ci sarà da lavorare sull’impiantistica sullo stadio e sugli adeguamenti e deroghe, abbiamo già un piano pronto che non abbiamo svelato per ovvie ragioni, anche di scaramanzia. Dovremmo fare un grande sforzo ma questo sforzo è giustificato dal grande risultato ottenuto”. “Complimenti Spezia Calcio promosso in Serie A! Da oggi sono tre le squadre liguri nella massima serie e questo dimostra la grande determinazione, passione e forza della nostra terra, anche nello sport. Grandi Aquile, oggi avete scritto una pagina di storia!”, ha infine sottolineato il presidente della Regione Liguria Toti.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy