DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

PREGI E DIFETTI

Stefano Bettarini doppio ex: “Venezia salvarsi sarebbe un miracolo – Cagliari ultimo, incredibile”

CAGLIARI, ITALY - OCTOBER 01:  Keita of Cagliari scores his goal 1-0 during the Serie A match between Cagliari Calcio and Venezia FC at Sardegna Arena on October 01, 2021 in Cagliari, Italy. (Photo by Enrico Locci/Getty Images)

Gli strascichi del pareggio di Cagliari

Redazione DDD

"È incredibile che il Cagliari sia ultimo in classifica": Stefano Bettarini ha analizzato sulle colonne del “Corriere del Veneto” il pari in extremis ottenuto dal Venezia, aggiungendo: "Il Venezia non mi è piaciuto nel primo tempo: aveva un’impostazione tattica molto difensiva e non mi trova molto d’accordo. In serie A non puoi difendere e basta, il gol così prima o poi lo prendi. Molto meglio, invece, nella ripresa, c’era un’idea di gioco più offensiva, con un buon giro palla e con un riferimento offensivo davanti preciso".

 (Photo by Elisabetta Villa/Getty Images)

Ancora Bettarini sul Venezia: "Busio? Molto interessante. Sul gol è stato fortunato, ma ha visione di gioco e personalità. Mi è piaciuto molto nella ripresa, quando si è proposto davanti da mezzala, mentre nel primo tempo nei due davanti alla difesa è andato peggio, perdendo anche il pallone da cui è nato l’1-0. Ci vorrebbero tanti Johnsen: mi piace proprio, ha strappi importanti, sa saltare l’uomo ed è bravo in campo aperto. Un ottimo giocatore, che è cresciuto tanto nell’ultimo anno e che potrebbe fare un ulteriore salto di qualità, se lavorerà con tanto impegno e seguendo i concetti del suo allenatore. Il Venezia può salvarsi? Sicuramente lotterà fino alla fine ma non sarà semplice centrare l’obiettivo anche se glielo auguro di cuore: sarebbe una vera impresa".

tutte le notizie di