DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

CECCARONI IN, ZANETTI OUT

Venezia 2026, Ceccaroni rinnova: “Adesso penso al duello con Destro, ci mancherà Zanetti”

UDINE, ITALY - AUGUST 27: Pietro Ceccaroni of Venezia FC in action during the Serie A match between Udinese Calcio and Venezia FC at Dacia Arena on August 27, 2021 in Udine, . (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

Pietro Ceccaroni ha rinnovato il contratto con il Venezia fino al 30 giugno 2026. Il difensore classe 1995, finora ha disputato 86 partite con la maglia arancioneroverde totalizzando 5 gol e 3 assist.

Redazione DDD

Il 25enne difensore ligure di Sarzana, cresciuto nella Sarzanese e nello Spezia, Pietro Ceccaroni, è stato uno dei grandi protagonisti della scorsa stagione del Venezia, culminata con la promozione in Serie A. Ceccaroni nel corso della stagione 2020/2021 ha disputato 37 partite su 38 in campionato, cui si aggiungono i 5 match di playoff. Nella sua prima stagione in Serie A, Ceccaroni ha totalizzato finora 10 presenze con un gol e un assist.

Dopo il rinnovo contrattuale e in vista di Genoa-Venezia, le parole di Ceccaroni raccolte da Trivenetogoal.it: “Sto giocando sempre, è una questione fisica, ma c’è una componente di fortuna che sinora mi ha aiutato. Qualche integratore buono lo prendo e questo mi dà una mano a stare bene. Sappiamo che le ultime due partite non sono andate bene per quanto riguarda il risultato. Genoa-Venezia non sarà una finale, il campionato non finirà a Marassi. Sappiamo di dover far molto per raggiungere i nostri obiettivi. L’episodio di Ampadu è chiarissimo, non c’è bisogno di commentarlo, ha sicuramente condizionato la partita. Di Bello mi ha detto che Ampadu ha colpito Ribery ed era ultimo uomo. Destro? In Serie A ci sono giocatori molto forti, soprattutto in area di rigore è un giocatore molto temibile, ci sarà da duellare singolarmente. Non solo gli altri hanno giocatori forti, anche noi abbiamo armi da utilizzare. Marassi è uno stadio che spinge molto, ci sono due tifoserie molto calde, per quanto riguarda sia il Genoa che la Samp. Da piccolo tifavo Juventus, sono stato diverse volte a vederla, sono stato anche a Marassi tante volte. Si sentirà la mancanza di Zanetti, anche se sappiamo quello che dobbiamo fare. Ha un vice preparatissimo che ci darà una grossa mano”. Per le proteste e i fatti di Venezia-Salernitana, fra multe e squalifiche, il Giudice sportivo ha fermato per un turno Ampadu e anche il tecnico lagunare Paolo Zanetti.

tutte le notizie di