DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

LA BANDIERA LAGUNARE

Venezia, l’esordio in A del capitano: Marco Modolo “Grazie a Ceccaroni che voleva darmi la fascia…”

VENICE, ITALY - JULY 24: Marco Modolo of Venezia FC in action during the serie B match between Venezia FC and SS Juve Stabia at Stadio Pier Luigi Penzo on July 24, 2020 in Venice, Italy. (Photo by Getty Images/Getty Images for Lega Serie B)

Parla il fedelissimo del Venezia...

Redazione DDD

Il 32enne difensore di San Donà di Piave con un anno nelle giovanili del Venezia e al Venezia dal 2015 dalla Serie D alla Serie A, Marco Modolo, ha vissuto con grande emozione il coro “c’è solo un capitano” del Penzo domenica, al suo esordio in Serie A con la Roma: "Domenica è stato molto bello, i tifosi mi hanno dimostrato il loro affetto e supporto anche se per questi mesi non ho giocato”.

 (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images for Lega Serie B)

(Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images for Lega Serie B)

In conferenza stampa, con le sue parole raccolte da Trivenetogoal.it, Modolo ha parlato del gesto di Ceccaroni che voleva ridargli la fascia quando è entrato in campo...“Quello di Pietro è stato un bellissimo gesto, anche se non si poteva. Fosse stato possibile il cambio gliel’avrei lasciata, per il giocatore che è, per l’uomo e per il gesto che voleva fare. E’ un ragazzo umilissimo, sono contento che quest’anno la fascia sia sua, si sta alternando con Molinaro. Dalla D alla A sembra passata un’eternità, ma in realtà non è passato così tanto tempo".

 

tutte le notizie di