DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

VENEZIA-GENOA 1-1

Venezia, Zanetti: “Nel complesso credo che il pareggio sia stato giusto”

VENICE, ITALY - FEBRUARY 20: Head coach of Venezia Paolo Zanetti during Serie A match between Venezia FC and Genoa CFC at Stadio Pier Luigi Penzo on February 20, 2022 in Venice, Italy. (Photo by Maurizio Lagana/Getty Images)

Al Penzo Ekuban riagguanta gli arancioneroverdi passati in vantaggio con Thomas Henry

Davide Capano

Il Venezia ottiene il secondo risultato utile consecutivo in campionato contro il Genoa, rivale diretta nella corsa alla salvezza. Il tecnico Paolo Zanetti ha commentato così la gara ai microfoni di Dazn: “Volevamo vincere questa partita, come lo voleva il Genoa. C'era una posta alta in palio, non è stata una gara semplice. Siamo partiti fortissimo, abbiamo giocato con un sistema nuovo che ci espone a qualche difficoltà che non siamo abituati ad avere. Ma il pareggio, nel complesso, è il risultato giusto. La gestione della palla fa parte delle squadre esperte, noi dobbiamo fare di attenzione e aggressività le nostre armi. Abbiamo subito il gol del pareggio a difesa schierata e questo ci ha tolto sicurezze. Dal punto di vista dell’atteggiamento non ho molto da dire ai miei ragazzi”.

 (Photo by Maurizio Lagana/Getty Images)

“L’occasione di Johnsen? Mi sono arrabbiato - spiega il mister arancioneroverde -, perché un 3 contro 2 centrale va sfruttato in un’altra maniera. Bisognava dare la palla a Nsame. Abbiamo creato occasioni, ma non siamo stati bravi nella scelta delle soluzioni. È una questione di crescita: per fare punti bisogna fare gol. Ballottaggio Nani-Johnsen? Sono sensazioni. Nani lo avevo visto bene in settimana, Johnsen ha sofferto di gastroenterite. Poi per come si era messa la partita, mi sembrava più giusto utilizzare Johnsen nella ripresa, a campo aperto e con le squadre lunghe”.

tutte le notizie di