DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

VENEZIA-ATALANTA 1-3

Venezia, Zanetti: “Sarò l’ultimo ad abbandonare questa barca”

VENICE, ITALY - APRIL 23:  Head coach of Venezia Paolo Zanetti during the Serie A match between Venezia FC and Atalanta BC at Stadio Pier Luigi Penzo on April 23, 2022 in Venice, Italy. (Photo by Maurizio Lagana/Getty Images)

Al Penzo decidono le reti di Pasalic, Zapata e Muriel. Per gli arancioneroverdi, in gol con Crnigoj, è l’ottava sconfitta consecutiva

Davide Capano

La ventunesima sconfitta in campionato del Venezia arriva in casa contro l’Atalanta. L’allenatore Paolo Zanetti ha commentato così la gara ai microfoni di Dazn: “Gli episodi non girano mai dalla nostra parte, in una partita già di per sè difficile e in una condizione psicologica non semplice. Non so perché ci siamo abbassati cosi tanto, il loro uno due ci ha messo in difficoltà. Abbiamo messo fuori la testa quando era ormai troppo tardi. Non possiamo pretendere che la nostra gente sia felice o ci sostenga a prescindere. Dobbiamo essere noi a portare i tifosi dalla nostra parte. La situazione è dura e difficile, anche perché abbiamo un calendario non semplice, ma non è impossibile. Oggi era una partita difficile, adesso abbiamo la Juve, bisogna fare i miracoli per vincere queste partite. Nelle ultime in casa abbiamo perso male e questo ci ha messo ulteriormente in difficoltà”.

 (Photo by Maurizio Lagana/Getty Images)

“Dopo cinque minuti avevamo segnato - prosegue il mister arancioneroverde - e per qualche centimetro è stato annullato, poi abbiamo sfiorato il gol. Tutti mi conoscono. Mi prendo tutte le mie responsabilità. Non mollerò mai, sarò l’ultimo ad abbandonare questa barca”.

 (Photo by Maurizio Lagana/Getty Images)

(Photo by Maurizio Lagana/Getty Images)

tutte le notizie di