Dal derby Pisa-Livorno agli Spedali Riuniti: gli ultras livornesi ai medici, ecco le mascherine!

Niente rimborso dei biglietti: i tifosi del Livorno devolvono fondi per proteggere medici e infermieri

di Redazione DDD

Un comunicato ufficiale della Curva Nord ha invitato tutta la tifoseria a devolvere l’intera somma rimborso dei biglietti del derby Pisa-Livorno, o anche una parte, per aiutare medici, infermieri e lavoratori che necessitano di protezioni per volto e mani in questo periodo così delicato.

Il tifo livornese al fianco del suo ospedale, i complimenti del quotidiano Il Tirreno alla curva nord amaranto

Il comunicato dei tifosi: “Questo virus nonostante l’annata non felice, ci ha tolto uno dei momenti più belli in assoluto per ogni tifoso: il derby dei derby. Tuttavia, questa volta non sono state le leggi ad impedirlo, ma questa pandemia che preoccupa tutti. In questi giorni sono emersi diversi casi di lavoratori e lavoratrici che lamentano la carenza di dispositivi di protezione individuali, guanti, mascherine e disinfettanti, addirittura gli ultimi casi dentro l’ospedale di Livorno. Sappiamo che la Curva Nord di Pisa ha annunciato che donerà i rimborsi dei biglietti alla ricerca e anche noi abbiamo riflettuto a lungo sul da farsi». E così, dopo il derby perso di misura a Pisa scorso 7 marzo, gli ultras hanno subito dato il calcio d’inizio al derby più importante, quello della solidarietà.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy