Derby ligure senza gol ma con polemiche arbitrali a Chiavari, lo Spezia: Perchè sempre noi in 10?

Derby ligure senza gol ma con polemiche arbitrali a Chiavari, lo Spezia: Perchè sempre noi in 10?

Serie B, reazioni, recriminazioni e commenti: Virtus Entella-Spezia 0-0

di Redazione DDD

Nessun gol e poche emozioni a Chiavari nel derby ligure di Santo Stefano. La squadra di Boscaglia ha giocayo mezz’ora in superiorità numerica per via dell’espulsione del difensore spezzino Erlic (fallo da ultimo uomo), senza riuscire a sbloccare il posticipo. Merito di uno strepitoso Simone Scuffet, di gran lunga il migliore in campo degli ospiti. Lo Spezia di Italiano ottiene il quinto risultato utile di fila ed è ora 14esimo a 21 punti. Cinque lunghezze più in su c’è la Virtus Entella, nona a 26 punti.

Simone Scuffet, portiere dello Spezia protagonista con una grande parata nel pareggio 0-0 contro la Virtus Entella, non è apparso felicissimo delle decisioni arbitrali, nel post-partita: “L’espulsione di Erlic? È la seconda volta consecutiva che subiamo un’espulsione. Anche quella di oggi era dubbia però dobbiamo accettare le scelte degli arbitri”. Sempre al “Comunale” di Chiavari, anche il tecnico degli spezzini Vincenzo Italiano, è stato sulla stessa lunghezza d’onda: “Oggi rimanere in 10 è stata una grande perdita, a maggior ragione del fatto che l’espulsione è avvenuta in una situazione in cui l’Entella non aveva il controllo della sfera, che era già in possesso di Scuffet. Stavamo tenendo il campo dignitosamente e avremmo potuto portare a casa la partita”.

Roberto Boscaglia, tecnico della Virtus Entella, dopo il pareggio 0-0 contro lo Spezia ha invece parlato così: “È stata una partita sporca, tattica. C’è rammarico perché abbiamo avuto una grandissima occasione e Scuffet ha fatto una grande parata. Quando siamo rimasti in 11 contro 10 siamo stati poco lucidi. Prendiamoci il punto perché da queste partite può uscire qualsiasi risultato”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy