DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

BRESCIA-CREMONESE 1-0

Inzaghi papà e derby dell’Oglio vinto: Brescia, è magic moment

Inzaghi papà e derby dell’Oglio vinto: Brescia, è magic moment

Cremonese sconfitta e superata in classifica dal Brescia: decisivo il gol nel finale di Spalek con deviazione di Bertagnoli. Fino a quel momento era stato un derby equilibrato: pesa il calcio di rigore fallito da Ciofani a metà ripresa.

Redazione DDD

Il tecnico del Brescia Filippo Inzaghi ha vinto la sfida a distanza con Ariedo Braida, ds dei grigiorossi, nel derby dell'Oglio allo stadio Rigamonti di Brescia. Proprio dove aveva perso con il Como, riscossa con la Cremonese. Ma soprattutto Inzaghi ha coronato la gioia della vita: è diventato padre per la prima volta. Angela Robusti intorno alle 16 ha dato alla luce il piccolo Edoardo. SuperPippo, pur essendo impegnato nel derby contro la Cremonese, ha deciso di non andare in panchina lasciando il posto al fidato vice Maurizio D’Angelo. Alla fine soddisfazione doppia: è nato il primogenito del 48enne ex attaccante del Milan e la sua squadra ha vinto 1-0 sulla Cremonese.

Il Brescia esce da un periodo negativo conquistando tre punti fondamentali per il prosieguo del suo campionato. Con questa vittoria il Brescia balza al secondo posto in classifica, mentre la Cremonese resta in quinta posizione. Il primo tempo era stato molto equilibrato e avaro di occasioni da rete, con i padroni di casa in grado di impensierire Carnesecchi in una sola occasione con un tiro ravvicinato di Bajic. Nei secondi 45 minuti, occasione d'oro per la Cremonese, ma Ciofani sbaglia il calcio di rigore assegnato da Aureliano per fallo di Tramoni su Crescenzi. Nel finale il 24enne slovacco Nikolas Spalek firma il gol della vittoria, nonostante una deviazione quasi impercettibile del suo compagno Massimo Bertagnoli.

 

tutte le notizie di