Livorno-Pisa divide la…BC juventina: Chiellini per gli amaranto, Bonucci per i nerazzurri

Livorno-Pisa divide la…BC juventina: Chiellini per gli amaranto, Bonucci per i nerazzurri

Tocca a Livorno-Pisa, il tecnico Breda: “Per il Livorno si tratta di vivere o morire”

di Redazione DDD

Nella settimana del derby, Giorgio Chiellini ha dichiarato il suo tifo per il Livorno. Dal canto suo Leonardo Bonucci, che nel 2009 ha giocato con la maglia del Pisa, ha postato la foto del suo gol contro il Mantova in maglia nerazzurra, mostrando una sua vicinanza ai colori pisani.

Ma ormai è derby. Oggi si gioca. Dalla sala stampa dell’Arena Garibaldi il tecnico D’Angelo ha anticipato i temi della sfida tra Livorno e Pisa di oggi all’Armando Picchi di Livorno; “Per noi vincere la partita sarebbe molto importante e anche ovvio, sia per i tre punti e sia perchè vincere un derby darebbe grande spinta. Il Livorno non credo sia disperato. Il campionato è lunghissimo e la stessa stagione dell’anno scorso da parte loro dimostra che il campionato è davvero lungo. Manca ancora troppo alla fine del campionato. Non è una partita come tutte le altre, inutile girarci intorno”.

Più enfatico il tecnico dei livornesi, Roberto Breda: “Non è una partita come tutte le altre, il derby ha un enorme peso specifico ed un’importanza che esula da quanto fatto finora. Dobbiamo fare una partita importante, giocarla come una finale. In settimana abbiamo incontrato i tifosi, è giusto che venga ribadita al gruppo l’importanza della sfida. Spesso partite di questo genere vengono decise da episodi, noi dovremmo essere bravi a portarli dalla nostra parte. Sportivamente parlando è una partita da vivere o morire”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy