Monza, Bellusci: “Fino a ieri eravamo scarsi! Boateng il nostro Ibra…E’ la Serie B più difficile degli ultimi 10 anni”

“Partita preparata benissimo dal nostro staff – ha commentato il difensore dei brianzoli -, abbiamo concesso poco perché anche davanti hanno corso e lavorato tantissimo”.

di Redazione DDD

Dopo la vittoria conquistata contro il Frosinone, il giocatore del Monza Giuseppe Bellusci è intervenuto ai microfoni di DAZN: “Abbiamo concesso poco, anche grazie al lavoro delle mezzali e le punte. Siamo andati in difficoltà nella prima parte perchè non riuscivamo a trovare le soluzioni, poi nel secondo parlando col mister siamo riusciti a giocare da dietro. Fino a ieri si diceva che eravamo scarsi perché non arrivavano i risultati, adesso che abbiamo vinto due partite è il contrario. Ma ci vuole tempo per conoscersi, non bastano due mesi per capire bene le caratteristiche e dove vuole palla il compagno; non siamo ancora al 100%, bisogna migliorare giorno dopo giorno. Prince Boateng è il nostro Ibra. Siamo una squadra che può ambire a vincere, ma ci sono tante altre rose attrezzate”.

Non solo: “Obiettivo? Le aspettative sono alte. Vogliamo andare in A, ma ci sono tante squadre attrezzate per la promozione. Secondo me è la B più difficile degli ultimi 10 anni, ci siamo anche noi”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy