DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

CALABRESI A 360 GRADI

Reggina, Taibi: “Inseguo il talento Orozco e forse tengo ancora Menez…”

REGGIO CALABRIA, ITALY - FEBRUARY 01:  Jeremy Menez of Reggina looks on during the Serie B match between Reggina and US Salernitana at Stadio Oreste Granillo on February 01, 2021 in Reggio Calabria, Italy. (Photo by Maurizio Lagana/Getty Images)

Reggina attiva su tutti i fronti di mercato...

Redazione DDD

Franco Orozco è nato il 9 gennaio 2002 a Canning, una città della provincia di Buenos Aires. È un’ala che predilige giocare a sinistra, a piede invertito, ed è alto 1,68 metri. Attualmente gioca nel Lanus, squadra nella quale è cresciuto e si è formato. E' lui il talentino inseguito dalla Reggina, come conferma il ds Massimo Taibi: "Lo seguo da un po’ di tempo, sono riuscito a tenerlo nascosto fino ad oggi. Non è ancora un giocatore nostro, ci sto lavorando ma come tanti altri profili. Se arrivasse sarei felice, lo ritengo un calciatore importante. Non è semplicissimo, ci tengo a precisarlo: c’è il 50% di possibilità. Oggi, poi, il mercato ti porta a essere pessimista, poi magari ci riusciamo. La formula è quella del prestito con diritto di riscatto, ma non alle condizioni che ho letto in giro. Scelte diverse".

 Franco Orozco (Photo by Agustin Marcarian - Pool/Getty Images)

Proprio il direttore sportivo della Reggina, Massimo Taibi, ha fatto il punto sul mercato in un’intervista concessa a ilReggino.it sulle prossime mosse del mercato in entrata e uscita degli amaranto: "Menez? Lo ritengo un giocatore importante che da noi non è riuscito a esprimersi. Sto parlando con l’agente, per valutare se ci siano possibilità che possano valere la pena per la società e per lui. È una situazione aperta. Se non si troverà un accordo vantaggioso per noi e per il giocatore è chiaro che possa anche restare. Ancora è presto". Un cenno...da derby di mercato al 27 enne centrocampista Daniele Liotti: "È molto vicino ai rossoblù cosentini. Lo vogliono quattro squadre ma stiamo concretamente parlando con il Cosenza. È, fra le altre cose, uno dei ventuno giocatori alle prese col coronavirus".

tutte le notizie di