DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

REGGINA-COSENZA 1-0

Rigore sì per la Reggina, rigore no per il Cosenza: il Granillo esulta per il derby

Rigore sì per la Reggina, rigore no per il Cosenza: il Granillo esulta per il derby

Traversa iniziale per il Cosenza, poi dagli undici metri sorridono solo i padroni di casa...

Redazione DDD

Il derby calabrese ha visto scendere in campo due squadre dalle ambizioni diverse: amaranto padroni di casa a metà classifica, distanti sia dalla zona playoff che da quella playout; i silani, invece, invischiati nella lotta per non retrocedere e reduci dall'ultimo pareggio casalingo contro il Lecce. A Reggio Calabria, prima del derby odierno, erano quarantasette i precedenti totali tra le due formazioni: 20 vittorie reggine, 19 pareggi e 8 successi cosentini. Ha arbitrato l'incontro Antonio Giua della sezione di Olbia. La Reggina aveva anche chiesto, alla vigilia, esprimendo a sua volta la propria di preferenza, quale fosse il gol nei derby contro il Cosenza che i propri tifosi ricordassero con maggiore piacere...

Magari non ricorderanno a lungo il rigore decisivo di oggi, ma resta la rete che ha deciso il derby calabrese. Al 37esimo del primo tempo, dagli undici metri, ha segnato per la Reggina Michael Ijemuan Folorunsho, calciatore italiano con cittadinanza nigeriana, centrocampista della Reggina, in prestito dal Napoli. E' con questo gol che il popolo reggino è riuscito ad andare oltre i problemi economici del club e ad assicurarsi quei tre punti che fanno gruppo e morale. Nell'assalto finale, l'arbitro Giua aveva concesso il rigore anche al Cosenza, ma dopo aver rivisto l'azione al Var è tornato sulla sua decisione optando per una ammonizione per simulazione.

 

tutte le notizie di