Venezia, un derby veneto che vuol dire crisi: troppo Cittadella, lagunari ko

Venezia, un derby veneto che vuol dire crisi: troppo Cittadella, lagunari ko

Serie B, Venezia-Cittadella 1-2

di Redazione DDD

Il Cittadella ha fatto suoi i tre punti in palio nella diciottesima giornata di campionato di serie B con due reti segnate nel primo tempo: al 10’ Davide Diaw e al 20esimo minuto Christian D’Urso.

Il Venezia ha accorciato le distanze nella ripresa al 77esimo con Pietro Ceccaroni. Tensione poi per i padroni di casa impegnati ad agguantare il pareggio: in chiusura di match viene è stato espulso Mattia Aramu.

Il ritorno di campionato del derby veneto è previsto a Cittadella il 9 maggio prossimo. Intanto il Venezia vive una situazione di crisi di risultati che, complice la vittoria del Cosenza sull’Empoli, lo porta in zona retrocessione.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy