DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

REGGIANA-MODENA RINVIATA

A 41 anni il derby rinviato toccava a lui, portiere di riserva: “Pazienza…giusto fermarsi”

A 41 anni il derby rinviato toccava a lui, portiere di riserva: “Pazienza…giusto fermarsi”

Il derby del Secchia toccava a lui, ma il rinvio lo manda in campo contro il Teramo. Antonio Narciso non ne fa un problema, anche se Reggiana-Modena la giocherà il giovane portiere titolare del Modena...

Redazione DDD

Antonio Narciso è un portiere 41enne che aveva esordito in Serie A 21 anni fa nel Bari di Antonio Cassano. L’esperto portiere, oggi al Modena, avrebbe dovuto giocare proprio nel derby contro la Reggiana previsto per l’8 gennaio data la squalifica del 24enne portiere titolare Riccardo Gagno. Invece derby rinviato e occasione persa ma Narciso non perde l'equilibrio.

Queste le sue dichiarazioni, raccolte da Modenatoday.it: “In questo momento è giusto che abbia prevalso il buon senso, purtroppo questa variante Omicron ha preso il  sopravvento e molti calciatori sono stati contagiati dal virus. Sarebbe stato scorretto non fermarsi e su questo non vedo alternative. E’ stata fatta la scelta migliore portando tutte le squadre sullo stesso piano. Certo dispiace non giocare, ti alleni ma non sei certo di quando si potrà tornare in campo, la situazione è questa e va accettata. Devo essere contento perché avrò la possibilità di fare una partita, che sia la Reggiana o un’altra squadra poco importa. Nella mia carriera di derby ne ho fatti tanti, certo questo match avrebbe avuto un sapore particolare per mille motivi, ma come ho detto prima è stato giusto fermarsi".

tutte le notizie di